21.3.07

Perché Sircana non deve dimettersi, e perché sì.


“Qualcuno ha trovato il modo di rovinarmi. Eppoi io non ho queste brutte abitudini” (Il Giornale, 14 marzo)
“Smentire? E perché devo smentire? Questo merdaio non merita di essere smentito” (La Stampa 15 marzo)
“E’ l’antisistema che attacca chi ha sconfitto la destra. La nostra democrazia ha problemi di equilibrio” (La Stampa 15 marzo)
“E’stata la stupida deviazione di percorso di una sera d’estate. Ma dovrei dimettermi per questo?” (la Repubblica, 21 marzo).
Sono dichiarazioni di Silvio Sircana, il portavoce del Governo, le cui foto, mentre in macchina si accosta a un trans che si prostituisce sulla pubblica via, sono state finalmente pubblicate oggi. Deve dimettersi per questo? No.
Deve dimettersi per tutta un’altra serie di migliori ragioni. Perché ha cercato di “buttare in politica”, come se fosse un regolamento di conti fra destra e sinistra, una vicenda di tutt’altro genere. Perché non ha avuto nessuna parola di solidarietà per chi si trovava nella sua stessa situazione di gogna mediatica. Perché ha manifestato l’arroganza del potente che si sente al di sopra della verità e che è convinto di non dover neppure smentire le accuse che lo riguardano. Perché una casa editrice influente, che è anche il crocevia di interessi finanziari e bancari di primo piano, si è adoperata per togliere dalla circolazione, sborsando la non modica cifra di 100.000 euro, le foto che solo oggi lui giudica insignificanti. Per questo deve dimettersi. Non per una serata da sciroccato. Non per i suoi vizi privati. Quelli, beato chi non ce li ha. O guai a chi non ce li ha.

4 Comments:

Blogger tom & jerry said...

La penso esattamente com te.
Continua cosí...

9:26 PM  
Blogger poastro said...

Ma alla fine il trans è salito in macchina? Eheheh

10:30 PM  
Anonymous Anonimo said...

Quasi completamente daccordo: secondo me deve dimettersi ANCHE perchè è andato a trans:
Ma sei il Portavoce del Governo o un pincopallo qualsiasi?Hai un 'idea del tuo ruolo istituzionale o no?Sei il portavoce del goverso e una sera pigli e con la tua macchina vai a trans e pensi che nessuno ti veda????Ma quanti neuroni hai in cranio???

-Luca-

9:15 AM  
Anonymous Beppi said...

Sircana può avere tutti i vizi che vuole, ma quello che impressiona, oltre alla sua arroganza, è (mi perdoni) la sua stupidità. E' possibile che una persona nella sua posizione non capisca che accostare un trans su un marciapiede sia pericoloso per la sua immagine e per quella del governo? Se non è in grado di capire questa banalissima logica di causa-effetto, cosa possiamo aspettarci dalla mente strategica dell'uomo più importante d'Italia? Che risolva problemi leggermente più complessi, come le pensioni, l'Afghanistan, la TAV?
La logica evidentemente non è di quelle parti, conta di più l'appartenenza o il mercimonio di favori, cosa che per altro lui stesso stava evidentemente contrattando col trans.
Sircana si dovrebbe dimettere, per manifesta inadeguatezza al ruolo.

9:28 AM  

Posta un commento

<< Home