25.4.06

Il fascismo rosso celebra la liberazione dall’Amerika.

Tratto dal sito di Repubblica ecco un quadro della manifestazione milanese per le celebrazioni del 25 aprile conclusa da Epifani e Prodi:

SLOGAN CONTRO ISRAELE - Gli autonomi appena avvistate le bandiere di Israele hanno iniziato a scandire slogan come «Intifada, Palestina libera, Palestina rossa, stato di Israele, stato terrorista». La polizia ha fatto passare la brigata ebraica trattenendo dietro un cordone gli autonomi, molti dei quali hanno urlato «sionisti, assassini».
CONTESTATA LETIZIA MORATTI - E' stata apertamente contestata Letizia Moratti che ha sfilato dal corso Vittorio Emanuele. Il candidato sindaco del centrodestra, che spingeva il padre Paolo Brichetto, ex deportato al campo di concentramento di Dachau e decorato con medaglie alla Resistenza dal presidente Ciampi, ha poi deciso di abbandonare la manifestazione. «Scuola pubblica, scuola pubblica» sono stati gli slogan che numerosi partecipanti al corteo le hanno urlato contro.

Vi chiedo: dovremo ingoiare rospi, querce falci e margherite per 5 anni? Dovremo condividere il giorno prima di ogni attentato le felicitazioni del governo per le aperture di Hamas? Dovremo ascoltare gli altoparlanti dei muezzin ulivisti che declamano la nuova disponibilità dell’Iran al confronto con l’Onu? E subire lo sbianchettamento delle esortazioni alla distruzione di Israele da parte del suo presidente islamonazista? Dovremo accettare che i centri sociali dell’intifada islamomarxista tornino a essere finanziati da stato e parastato? Dovremo veder innaffiare le rose con idranti di scuola pubblica scuola pubblica scuola pubblica?

4 Comments:

Anonymous inyqua said...

Caro Marco...direi proprio di no...io mi sto rimboccando le maniche...;-)

8:33 PM  
Anonymous paskal007r said...

fascismo rosso???
e poi dicono che le canne se le fanno a sinistra...

12:56 PM  
Blogger Sono Sublime ma non subliminale said...

Caro Taradash ma lei quando esagera, esagera...Ma la sua provocazione non ha un limite? parla di fascismo quando la sua parte politica ne è degna rappresentante. Pensavo come dice l'amico qui sopra che le canne se le facciano solo i sporchi comunisti (aggiungerei anche un bel ** del cazzo così la faccio contenta.)
Esimio dottore ma allora dobbiamo sverginare il nostro sedere agli americani? non abbiamo già dato..In realtà noto come ormai buona parte della classe politica american oriented come lei perda l'obiettività di fronte ad israele. Per cortesia in realtà non ve ne frega una sega di israele dite di essere al fianco di questo paese solo per prendere qualche voto in più. Caro taradash, complimenti, si è proprio berlusconizzato....Mi faccia una cortesia se parliamo di fascismo cosa mi dice della legge sulle droghe?? non è fascismo punire il consumatore???
Si vergogni, e lei si lo è, FASCISTA!!!

3:58 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ciao Marco, rilassati, nessuno mangierà tuo figlio, ammesso che tu sia stato capace di farne uno.La gente come te striscia,altro che stelle e striscie. Ma a Livorno ci sei nato e basta, vero?
Forza Livorno, tutta rossa!!

4:19 PM  

Posta un commento

<< Home